Lombalgia acuta aspecifica: teconologia a supporto della valutazione, trattamento e follow-up

Autore: Dottor Alessio Liberati

Anamnesi:

Uomo di 25 anni, si presenta in studio per lombalgia acuta con forte limitazione funzionale e dolore elevato. Sotto indicazione medica ha assunto FANS senza però riscontrare beneficio. Il dolore si presenta maggiormente la notte, nel passaggio posturale dalla stazione seduta a quella eretta e come da valutazione fisioterapica anche nei movimenti su tutti i piani dello spazio.

Test con Baiobit:

Con Baiobit sono stati effettuati test di R.O.M. del tronco su tutti i piani dello spazio.

Valutazione Pre-Trattamento: 

Valutazione post primo trattamento: 

Programma riabilitativo:
Dopo valutazione fisioterapica il paziente ha svolto due sedute di terapia manuale (1 a settimana) e due sedute di esercizio terapeutico in studio. In aggiunta, tramite il software di baiobit sono stati prescritti esercizi per casa.  
Esercizi con Baiobit:
Esercizi in biofeedback (join position sense) per il tronco, esercizi di equilibrio dinamico, più esercizi di mobilità e rinforzo dei muscoli del tronco assegnati per casa. 

Valutazione pre secondo trattamento:

Valutazione post secondo trattamento:

Risultati:

Al termine della terapia durata due settimane con 4 sedute (2 a settimana) divise in 2 di manipolazione fasciale e due di esercizi svolti in biofeedback con aggiunta di esercizi svolti a casa secondo prescrizione, la mobilità e la dolorabilità lombare scompare, rimanendo un leggero fastidio nel movimento di flessione del tronco. Si decide allora di rivederlo dopo un mese (diventati due causa Covid-19) nel quale il paziente ha continuato gli esercizi assegnati per casa tramite il software. Al follow-up la sintomatologia è scomparsa e la mobilità nettamente migliorata.

Valutazione Follow-up: 

Posted in